Marco Aime e Davide Papotti presentano “Confini – Realtà e invenzioni”

Attingendo rispettivamente dall’antropologia e dalla geografia, Marco Aime e Davide Papotti – ospiti dell’Associazione Cultura e Sviluppo nel prossimo appuntamento dei Giovedì culturali – propongono, in un loro agile testo pieno di intelligenza e profondità, un inedito viaggio attraverso la nozione di confine, applicata ai più svariati ambiti della vita sociale. Ne parleremo giovedì 11 maggio alle ore 18 (è raccomandata la prenotazione del posto tramite il form in fondo alla pagina) quando gli autori presenteranno il loro libro, Confini – Realtà e invenzioni (Edizioni Gruppo Abele, 2023).

Le frontiere politiche e quelle naturali (fiumi, mari e simili), che abbiamo tutti imparato a conoscere sulle mappe geografiche, sono probabilmente l’esempio di confine più immediatamente vicino alla memoria di ciascuno. Ma l’analisi degli autori va oltre, esaminando ciò che è anche confine simbolico, costruito culturalmente e con l’obiettivo di delimitare l’identità collettiva di un gruppo. La pelle è dunque un confine; parimenti lo è il cibo con le più varie abitudini alimentari; allo stesso modo esistono confini tra generazioni, tra religioni, tra classi sociali, nella produzione artistica e letteraria, e in molti altri campi dell’esperienza umana. Ma a che serve, in fondo, un confine?

Marco Aime è antropologo, scrittore e docente di Antropologia culturale presso l’Università di Genova. Ha condotto ricerche in Benin, Burkina Faso e Mali, oltre che sulle Alpi. Davide Papotti insegna Geografia culturale all’Università degli Studi di Parma. Entrambi gli autori hanno pubblicato moltissimi saggi, e insieme, per Einaudi, L’altro e altrove. Antropologia, geografia e turismo (2012)

«Per dare un senso ‘nostro’ allo spazio, occorre chiuderlo e separarlo da qualcosa che diventa altro; nel momento in cui ci troviamo a definire uno spazio, siamo quindi costretti a ‘ritagliarlo’ dal tutto.
Solo in questo modo possiamo classificarlo. Dobbiamo perciò tracciare una linea, reale o immaginaria, che lo delimiti: ecco il confine»

The event is finished.

Data

11 Mag 2023
Expired!

Ora

18:00 - 20:00

Etichette

Giovedì Culturali

Luogo

Associazione Cultura e Sviluppo
Piazza Fabrizio De Andrè, 76 | Alessandria

Organizzatore

Associazione Cultura e Sviluppo
Telefono
0131222474
Email
info@culturaesviluppo.it
QR Code

Prossimi Eventi

Dicembre 2023
Nessun evento trovato!

Archivio Eventi

Nessun evento trovato!

Invia commento