Speed Up* Il Festival del Cambiamento

 

Il 23 giugno dalle ore 16, ad Alessandria, un Festival che pone al centro la sostenibilità ambientale e il contrasto al cambiamento climatico, sostenuto dalla Regione Piemonte nell’ambito di Mindchangers – Regions and youth for Planet and People.

Il Festival, organizzato dai giovani cittadini intercettati da Associazione Cultura e Sviluppo in partnership con il Comune di Alessandria nell’ambito del Progetto Speed Up, avrà luogo presso la sede dell’Associazione, in piazza Fabrizio De André 76. 

La sede ospiterà lo spettacolo “Mi abbatto e sono felice”,  monologo ecosostenibile di Daniele Ronco (una produzione Mulino ad Arte) e la presentazione e proiezione del documentario Montagne di Plastica di Manuel Camia, di fatto il primo studio mondiale sulla contaminazione da plastiche dei ghiacciai in ambiente alpino.

Per l’occasione il piazzale dell’Associazione sarà animato da banchetti di artigianato sostenibile, uno swap market per il riciclo dei vestiti a cui donare seconda vita, laboratori per bimbi e adulti sul tema della sostenibilità ambientale. 

L’intrattenimento musicale sarà affidato alle band alessandrine Suoni Estesi e Onze Raìzes e ci sarà la possibilità di ristorarsi in loco, sposando e sostenendo lo spirito green del Festival, anche nella scelta – veg e golosa – della proposta culinaria.

Poiché il Festival ha visto la partecipazione, già dalla fase progettuale, di numerosi giovani appartenenti ad associazioni o gruppi attivi sul territorio, la giornata sarà anche occasione per scoprire e conoscere alcune delle realtà che hanno contribuito all’obiettivo del progetto Speed Up, organizzando side-events a tema nei due mesi precedenti al Festival. 

MINDCHANGERS: REGIONS AND YOUTH FOR PLANET AND PEOPLE 

Mindchangers è un progetto europeo promosso dalla Regione Piemonte finanziato dal Programma di Sensibilizzazione dell’opinione pubblica ai problemi di sviluppo e promozione dell’educazione allo sviluppo nell’Unione europea (DEAR) che intende rafforzare l’impegno dei giovani cittadini dell’UE e la consapevolezza dell’opinione pubblica generale verso l’Agenda 2030.

SPEED UP E IL FESTIVAL DEL CAMBIAMENTO

Il progetto SPEED UP, promotore dell’omonimo Festival, si inscrive all’interno della rete piemontese degli interventi Mindchangers volti all’attivazione giovanile e alla sensibilizzazione sul tema dei cambiamenti climatici e delle migrazioni climatiche. 

Il progetto ha l’obiettivo di diffondere sul territorio una cultura della un progetto di attivismo civico sul tema del cambiamento climatico, il cui obiettivo è rendere i giovani protagonisti nella lotta al cambiamento climatico, dando loro gli strumenti necessari affinché possano coinvolgere e sensibilizzare i pari e la cittadinanza, divenendo parte del cambiamento.

Speed Up ha visto la realizzazione di eventi gratuiti di formazione sui temi della sostenibilità ambientale, comunicazione, realizzazione di eventi; la co-progettazione e la realizzazione del Festival del cambiamento Speed Up e di side-events tematici in preparazione alla giornata del 23 giugno; l’avvio di un dialogo virtuoso tra policy makers locali e il gruppo dei giovani partecipanti alle diverse fasi di progetto.

* In copertina l’OPERA VINCITRICE della call for artist di Inchiostro Festival “Questo non è un bicchiere” proposta nell’ambito del progetto Speed Up*, promosso dalla rete europea Mindchangers Project: ✏️ UN MARE DI CAMBIAMENTI di Elisa Lanconelli

The event is finished.

Data

23 Giu 2023
Expired!

Ora

16:00 - 00:00

Etichette

Giovedì Culturali,
MUG

Luogo

Associazione Cultura e Sviluppo
Piazza Fabrizio De Andrè, 76 | Alessandria

Organizzatore

Associazione Cultura e Sviluppo
Telefono
0131222474
Email
info@culturaesviluppo.it
QR Code

Prossimi Eventi

Marzo 2024
Nessun evento trovato!

Archivio Eventi

Nessun evento trovato!