Quando la buona accoglienza diventa risorsa: insieme verso un modello alessandrino

Un appuntamento aperto a tutti per discutere delle nuove priorità nell’ambito dell’accoglienza delle persone straniere e per arricchire il confronto e la comunicazione con la cittadinanza: mercoledì 13 dicembre, a partire dalle ore 16, si terrà l’incontro Quando la buona accoglienza diventa risorsa: insieme verso un modello alessandrino. L’evento, aperto a tutti i cittadini e agli operatori del settore, rientra nel progetto Agoral, realizzato nell’ambito del Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione, del quale la Prefettura di Alessandria è capofila e Aps Cambalache, Associazione Cultura e Sviluppo, Codici, Cooperativa Sociale Coompany & i partner.

Nella prima parte, che include la periodica riunione del Consiglio territoriale per l’immigrazione, nato per monitorare in sede locale la presenza degli stranieri sul territorio e la capacità di assorbire i flussi migratori, interverrà il prefetto di Alessandria, Alessandra Vinciguerra, per discutere di immigrazione e accoglienza nel territorio provinciale. A seguire, si terrà la presentazione del Rapporto 2023 dell’osservatorio sull’immigrazione in provincia di Alessandria con Iris Scaramozzino, funzionario assistente sociale della Prefettura di Alessandria, responsabile del progetto AgorAl 2, e Orlando De Gregorio di Codici.

Nella seconda parte, a partire dalle ore 16,45, il prefetto Francesco Zito, direttore centrale dei Servizi civili per l’immigrazione e l’asilo presso il Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione, illustrerà la situazione dell’immigrazione in Italia. Massimo Gnone, integration associate all’Unhcr Italia, presenterà uno sguardo internazionale sui flussi migratori verso l’Europa e sull’accoglienza da parte dell’Agenzia Onu per i rifugiati.

Seguirà l’intervento di Alidad Shiri, autore del libro Via dalla pazza guerra – Un ragazzo in fuga dall’Afghanistan (Harper Collins Italia, 2021). Arrivato in Alto Adige nel 2005 dopo un viaggio durato quattro anni, Shiri oggi è laureato in Filosofia politica, è giornalista e collabora con varie associazioni umanitarie, tra cui Unhcr Italia. Nel libro, racconta la sua storia di bambino fuggito dall’Afghanistan in guerra, un Paese che oggi, dopo vent’anni, si ritrova di nuovo in uno stato di terrore. E con questa pubblicazione testimonia ogni giorno al mondo il grande potere dell’accoglienza.

In conclusione, il dibattito con il pubblico e un aperitivo di saluto a cura della Ristorazione Sociale (Coompany&).

Introduce e modera gli incontri Francesco Farina, viceprefetto aggiunto e dirigente dell’area Tutela dei Diritti Civili, Cittadinanza e Immigrazione.

 

The event is finished.

Data

13 Dic 2023
Expired!

Ora

16:00 - 20:00

Luogo

Associazione Cultura e Sviluppo
Piazza Fabrizio De Andrè, 76 | Alessandria

Organizzatore

Prefettura di Alessandria

Altri organizzatori

Associazione Cultura e Sviluppo
Telefono
0131222474
Email
info@culturaesviluppo.it
QR Code

Prossimi Eventi

Marzo 2024
Nessun evento trovato!

Archivio Eventi

Nessun evento trovato!

Invia commento