Farian Sabahi presenta “Noi donne di Teheran” con lo scrittore iraniano Mohammad Tolouei

Le donne iraniane rischiano la vita per la libertà e nelle piazze di tutto il mondo e sui social continuano le manifestazioni di solidarietà. Per parlare della loro condizione e delle più recenti vicende di attualità, nel prossimo appuntamento dei Giovedì Culturali ospiteremo Farian Sabahi, di padre iraniano e madre alessandrina, nata e cresciuta nella nostra città. Accademica e giornalista, si occupa di Medio Oriente. Laureata in Economia in Bocconi e in Storia Orientale a Bologna, ha conseguito il dottorato in Storia dell’Iran a Londra e attualmente insegna History and Politics of Iran alla John Cabot University di Roma.

L’ appuntamento è per giovedì 27 ottobre alle ore 18 (è raccomandata la prenotazione del posto in sala tramite il form in fondo alla pagina).

Farian Sabahi presenterà la nuova edizione di Noi donne di Teheran (Jouvence, 2022), un racconto, in prima persona femminile, su cosa vuol dire essere bambine, ragazze, donne in un Paese complesso e affascinante, pieno di potenzialità e contraddizioni. L’Iran è una repubblica islamica intrisa di imposizioni e divieti che spesso sfociano in una violenta repressione. Ma è anche una società istruita e colta, contraddistinta da impegno civile e animata da scrittori e registi che incantano e fanno sognare nonché un Paese di donne resilienti, che con coraggio scendono in strada per rivendicare libertà che in Europa diamo per scontate. Di questo Iran, nella seconda parte del volume, il premio Nobel per la pace 2003 Shirin Ebadi e Farian Sabahi parlano, incontrandosi e dialogando di politica e diritti. “Cambiare il sistema senza stravolgere il nostro credo di musulmani”, questo l’orizzonte condiviso da Shirin Ebadi e da tanti altri. Una prospettiva ancora lontana, tutta da raccontare.

Nella serata interverrà Mohammad Tolouei, uno dei più attivi scrittori iraniani della sua generazione. Guest editor del numero “Storie” dedicato all’Iran, ha studiato cinema e drammaturgia all’università Sureh ed è autore di romanzi per adulti e ragazzi. Tolouei è stato anche redattore di alcune delle più prestigiose riviste culturali del suo paese. In italiano si può leggere il libro di racconti che ha dedicato a suo padre e alla sua famiglia, Le lezioni di papà (Ponte33, 2019).

Introduce e modera l’incontro la psicologa Maria Grazia Caldirola.

Dovremmo avere il diritto di vestirci come vogliamo, così come gli uomini: secondo voi sarebbe possibile obbligarli con la forza a indossare la cravatta oppure a privarsene?
Shirin Ebadi, premio Nobel per la pace 2003

The event is finished.

Data

27 Ott 2022
Expired!

Ora

18:00 - 19:30

Luogo

Associazione Cultura e Sviluppo
Piazza Fabrizio De Andrè, 76 | Alessandria

Organizzatore

Associazione Cultura e Sviluppo
Telefono
0131222474
Email
info@culturaesviluppo.it
QR Code

Prossimi Eventi

Novembre 2022
Dicembre 2022
Nessun evento trovato!

Archivio Eventi

Nessun evento trovato!

Invia commento